Zelig

Archivio
Archivio
Zelig
Regia di Woody AllenTitolo italiano: Zelig
USA / 1983 / 79'
Interpreti
Woody Allen (Leonard Zelig), Mia Farrow (la dottoressa Eudora Fletcher), Susan Sontag, Irving Howe, Saul Bellow, Bricktop, Bruno Bettelheim, John Morton Blum (se stessi), Patrick Hogan (il narratore)

Leonard Zelig è il nome di uno degli uomini più famosi della sua epoca (gli anni Venti e Trenta del XX secolo), un caso clinico talmente eclatante da catturare l’interesse di tutta la comunità scientifica oltre che della cronaca. Affetto da un misterioso disturbo psicosomatico, che lo porta ad assumere sia la personalità che l’aspetto fisico delle persone con cui entra in contatto, è di volta in volta cinese con i cinesi, italoamericano con gli italoamericani, musicista jazz con i musicisti jazz, aristocratico in mezzo agli aristocratici, democratico in mezzo alla servitù e così via. Di lui ne parla per la prima volta nei suoi diari Francis Scott Fitzgerald. Quando il mondo medico si accorge di lui, è affidato alle amorevoli cure della dottoressa Eudora Fletcher.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!