Luchino Visconti

Götterdämmerung

La caduta degli dei

Italia / Germania • 1969 • 160’ •
interpreti
Dirk Bogarde (Frederich Bruckmann), Ingrid Thulin (la baronessa Sophie von Essenbeck), Helmut Griem (Aschenbach), Helmut Berger (Martin von Essenbeck), Renaud Verley (Günther von Essenbeck)
Germania, primi anni Trenta. Il giorno del suo compleanno Joachim Essenbeck, magnate dell'acciaio, annuncia alla famiglia riunita la sua intenzione di togliere la direzione delle acciaierie al figlio Herbert, di idee democratiche, in favore dell'altro figlio Kostantin, filonazista e iscritto alle SA. Aschenbach, loro cugino e ufficiale delle SS, si allea con Friedrich, direttore delle acciaierie. Quest'ultimo, che è anche amante di Sophie, vedova di un altro figlio di Joachim e madre del dissoluto Martin, uccide il vecchio patriarca, facendo cadere la colpa del delitto su Herbert, che è costretto a riparare all'estero. È l'inizio di una serie di eventi che porteranno alla rovina della famiglia.